top of page
  • Immagine del redattoreRoberto Lazzari

Riarmonizzare e risanare gli ambienti dove viviamo

Aggiornamento: 1 set 2023




E’ un dato di fatto che molte ricerche scientifiche confermano sempre di più che gran parte delle patologie che colpiscono l’uomo, hanno una correlazione o possono essere causate dall’ambiente in cui viviamo. Le ricerche effettuate ci confermano che trascorriamo la maggior parte della nostra vita, in ambienti interni che non sono biologicamente compatibili con la nostra salute psicofisica. Purtroppo la cura dell’ambiente della casa, in merito a energia pulita e armonia è un fattore molto trascurato pur essendo una causa essenziale dello stato di salute e di benessere. Sarebbe necessaria una veloce inversione di tendenza studiando e analizzando gli aspetti che la chimica e biochimica insegnano ormai da tempo, ma anche e soprattutto quelli che riguardano l’ambito della fisica ambientale applicati alla medicina.


E' importante

rigenerare gli ambienti della casa e degli uffici, per renderli più biocompatibili.




Se ne deduce che per migliorare la qualità di vita nella nostra casa o sul luogo di lavoro, riequilibrando l’aspetto energetico e armonico degli spazio abitativi, bisognerebbe rendere gli stessi più rigeneranti e maggiormente biocompatibili. D’altra parte trascorriamo la maggior parte della nostra vita tra il luogo di lavoro e la nostra casa, che in un certo senso sono diventati la nostra seconda pelle.


C’è da considerare che le energie presenti nel luogo dove viviamo, ci circondano e da esso vengono trasmesse costantemente al nostro organismo entrando in risonanza col nostro campo energetico. E se viviamo in un luogo perturbato (non armonico) avremo sicuramente difficoltà nel trovare un equilibrio psicofisico personale, che alla lunga può generare disturbi di vario genere (nervosismo, insonnia, malesseri vari, senso di disagio, ecc) che non sono invece rilevabili se il luoghi dove viviamo sono stati riequilibrati e riarmonizzati. Un intervento risanatore ha l’obiettivo di aiutarci ad evolvere e a trasformare la nostra vita, migliorandola sotto il punto di vista della vivibilità e della ricerca dell’armonia, specialmente in persone che hanno un alto grado di sensibilità molto elevato verso il mondo delle energie sottili. Proprio queste ultime persone, che sono molto ricettive alle memorie del luogo dove stazionano, alle congestioni e alle energie sottili telluriche geo patogene, alla presenza di campi elettromagnetici, (Wi-Fi, Dirty elettricity, router, antenne della telefonia, etc.), vengono maggiormente influenzate nella loro armonia e salute dal luogo dove vivono, in particolar modo l’abitazione ed il luogo dove si dorme. Quando si effettua un piano di risanamento energetico con riarmonizzazione degli ambienti, si effettua prima un rilievo durante il quale si intercettano le energie sottili che l’ambiente stesso può generare, valutando e misurando le interferenze geobiologiche/telluriche ed elettromagnetiche.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page